Siccità a Città del Capo

A Città del Capo non piove da tre anni e l’acqua scarseggia. Il giorno in cui i rubinetti saranno secchi viene posticipato grazie alle nuove abitudini dei suoi cittadini, tra cui: fare la doccia ogni tre giorni, recuperare l’acqua del lavandino per alimentare lo sciacquone, cambiare il modo in cui si lavano i vestiti e la casa, lasciare appassire il giardino.
Noi saremmo in grado di fare altrettanto?

L’articolo di Internazionale: Pierre Haski, Città del Capo si prepara a resistere al giorno zero dell’acqua, https://www.internazionale.it/opinione/pierre-haski/2018/03/01/citta-del-capo-giorno-zero-acqua (consultato il 1. marzo 2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.