Imparare disegnando

Fare il facilitatore grafico dev’essere un gran bel lavoro. Nella sua definizione, Rachel S. Smith lo descrive dicendo che “quando partecipo a una riunione appendo un foglio di carta enorme sul muro e prendo appunti per tutto il gruppo”.

Ciò che lei sostiene è che

L’atto di decidere cosa disegnare e dove inserire le cose, e anche quale colore usare, si collega nel mio cervello con qualsiasi cosa stia ascoltando: quando osservo i risultati delle mie scelte, mi ricordo cosa stavo ascoltando mentre facevo quelle scelte.

Ma, ammonisce, non è un metodo che va bene per tutti. C’è chi è più adatto alla presa d’appunti tradizionale. Su carta e non su PC, sembrano raccomandare gli studi, ma questo è un punto su cui non mi trovo d’accordo.

Rachel S. Smith, Il metodo scientifico per prendere appunti scarabocchiando, Internazionale, http://www.internazionale.it/notizie/2016/05/09/prendere-appunti

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...