Racconto: Henrietta, di Paolo Aresi

Con Henrietta, Paolo Aresi ci porta in una fantascienza classica, dove il ruolo della scienza è importante, ma i risvolti delle scoperte scientifiche sfiorano grandi temi religiosi.

La storia è quella di un ricercatore che fa una scoperta importante, tanto sconvolgente che l’umanità non ne sopravvivrebbe. Il suo destino, come spesso accade nella vita, è il risultato di scelte sue e di scelte di altri ed è un destino pieno di speranze. L’incipit del racconto anticipa la sua conclusione, ma la narrazione rimane carica di suspence fino alla fine.

Il titolo del racconto viene dalla linea di cellule HeLa, fondamentali nella ricerca genetica, prelevate da una donna che si chiama Henrietta Lacks.

Paolo Aresi, Henrietta, in Robot 76, Delos Books, Milano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.